torta al cioccolato vegan vivi bistrot bakery -1
Ricette

Vivi Ricetta: Una Torta al Cioccolato Golosissima, ma Diversa

Le torte al cioccolato sono sempre una tentazione difficile da resistere; sono dense, scure e un vizio per la gola servito sul piatto. Abbinate con i frutti rossi, l’intensità del sapore del cacao si ammorbidisce con l’acidità della frutta, e la torta al cioccolato lascia un sapore più morbido al palato.

Anche la torta al cioccolato di Vivi Bistrot Bakery è seducente e irresistibile, ma ha anche un segreto: nella nostra torta al cioccolato non usiamo nessun prodotto dai derivati dell’animale. Niente burro, niente latte, niente uova, in altre parole è una torta vegana. Questo non significa che abbiamo sacrificato il gusto, anzi la torta al cioccolato vegan di Vivi Bistrot Bakery corrisponde a tutte le caratteristiche che un’ottima torta al cioccolato dovrebbe avere: è densa e scura, e la sua ganache di cioccolata ai lamponi freschi, ammorbidisce il gusto intenso del cioccolato con il retrogusto dei frutti rossi.

Puoi venire da noi a Villa Pamphili, Piazza Navona o a San Silvestro per gustare la nostra torta al cioccolato vegan, puoi ordinarla online con un giorno di anticipo e ritirarla al tuo Vivi Bistrot preferito, e se vuoi, puoi anche provare a farla a casa tua. Qui con te, condividiamo la nostra ricetta segreta.

torta al cioccolato vegana vivi bistrot bakery

Torta al cioccolato vegana con barbabietola e salsa al cioccolato e coulis di lamponi

300 gr barbabietole precotte
240 ml olio di semi
300 gr zucchero di canna
150 + 30 gr cacao amaro
180 gr + 300gr per la salsa di  cioccolato fondente
350 gr farina 00
2 cucchiaini di caffe in polvere
1 bustina di lievito
acqua qb
150 gr lamponi
50gr + 30 gr zucchero semolato

procedimento per la salsa;
in un pentolino mettere i 300 gr di cioccolato fondente sbriciolato, 50 gr di zucchero semolato aggiungere acqua bollente arrivando a filo con il cioccolato e mettere a sciogliere a fiamma bassa, quando sara del tutto sciolto aggiungere i 30 gr di cacao amaro e lasciar sciogliere il tutto fino ad ottenere una crema liscia e omogenea; in un altro pentolino per il coulis di lamponi: mettere i lamponi con i 30 gr di zucchero e lasciar cuocere finche i lamponi avranno creato una sorta di confettura che dovrete poi passare in un setaccino per eliminare i semi. lasciar freddare le due salse

procedimento per la torta;
in un pentolino mettere i 180 gr di cioccolato e acqua sufficiente a coprire perfettamente il cioccolato a filo e lasciare sciogliere il tutto e lasciamolo intiepidire
iniziamo frullando con un mini pimer i 300 gr di barbabietole con l’olio fino ad ottenere una crema molto liscia e uniforme
aggiungere al composto di barbabietole lo zucchero di canna e i cucchiaini di caffe mescolare con delle fruste elettriche;
aggiungere il cioccolato fuso con le fruste sempre in azione e il cacao amaro, appena il composto diventa omogeneo iniziare ad aggiungere poco alla volta la farina e alla fine il lievito setacciato.
versare il composto ottenuto in una tortiera del diametro da 26 cm precedentemente foderata con carta da forno.
infornare a 180° per 40 minuti controllare la cottura con uno stecchino

una volta freddata la torta potete decorarla mischiando le due salse preparate in precedenza o stendere la crema al cioccolato e sopra versare il coulis di lamponi creando dei disegni a piacere con uno stecchino sulla crema al cioccolato creando delle scanalature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *